Super Tennis Awards: Sinner è il giocatore dell’anno, Giorgi miglior giocatrice

Un premio speciale alla carriera a Giampiero Galeazzi, ritirato dal figlio Gianluca, e una canzone interpretata dal vivo al pianoforte da Ron. In questo modo molto profondo si è aperta la cerimonia della quarta edizione dei Super Tennis Awards. Sul palco degli Oscar era ovviamente presente anche la nazionale azzurra di Coppa Davis, che nei prossimi giorni sarà impegnata a Torino. A prendere la parole il capitano azzurro, Filippo Volandri: “Per me è un onore e un piacere lavorare con loro” .

Il il premio come Giocatore dell’anno è andato a Jannik Sinner, che ha commentato: “All’inizio non era semplice poi mi sono scaldato e ho giocato una partita incredibile – ha detto parlando delle Finals -. Matteo si meritava di essere lì. Ho imparato tanto da queste due partite, anche che il pubblico è un’arma, che dovremo usare anche in Coppa Davis”. Miglior giocatrice invece per Camila Giorgi. Premio anche per Matteo Berrettini, primo italiano in finale a Wimbledon, che ha ricevuto il riconoscimento Impresa dell’anno.

Miglior torneo le Nitto Atp Finals di Torino appunto, mentre il premio Next Gen è andato a Flavio Cobolli e Lucia Bronzetti. Most improved player 2021, Jasmin Paolini, mentre il premio al miglior coach è stato assegnato a Umberto Rianna. Miglior atleta del circuito Tpa Veronica Castellano, miglior atleta wheelchair Luca Arca, miglior insegnante Francesco Cinà. Altri premi ancora sono stati assegnati alla nazionale femminile azzurra di padel e alla coppia azzurra di beach tennis. Sponsor dell’anno, Intesa SanPaolo, miglior dirigente della Federazione Ernesto Albanese. Premio Guido Oddo a Riccardo Crivelli.