Serie A2 2019: Pistoia vince con Virgili e Viola. Casale e Mestre guidano al femminile

Adelchi Virgili - Foto Marta Magni Adelchi Virgili - Foto Marta Magni

Archiviata la quarta giornata di Serie A2 2019/2020. Una giornata che delinea sempre più i gironi e i possibili approdi a playoff e playout del campionato maschile e femminile. Tra gli uomini spicca il successo del Tc Pistoia contro lo Sporting Borgaro. La compagine di casa trova il quarto successo su altrettanti incontri nel segno di Adelchi Virgili e Matteo Viola. Entrambi vincitori nei singolari (rispettivamente contro Marangoni e Tomasetto) oltre che in doppio. Segue nel girone 1 Pavia, fermato dall’Eur Sporting Club sul 3-3. Uno dei match più emozionanti di questo turno quello tra Riccardo Bonadio e Giulio Zeppieri, con il primo a spuntarla per 6-4 al terzo. Primo punto stagionale conquistato dagli ospiti.

Situazione ben diversa nel girone 3 in cui domina il Tc Lecco di Lorenzo Frigerio. Affermazione convincente sul campo del Ct Trento per 4-2 con i punti in singolo arrivati da Jonata Vitari e Giacomo Oradini prima dei due doppi. Beffarda rimonta subita invece dal Ct Palermo, non bastano i successi di Giacalone, Fortuna e Gomez Herrera: Bassano infatti rimette in equilibrio la contesa ottenendo un quasi insperato 3-3. Prima vittoria nel gruppo per Villa York (4 punti) contro Brindisi, in risalto il giovane Darderi.

TUTTI I RISULTATI DELLA QUARTA GIORNATA

Senza storia la sfida che vede confermare la vetta del girone 2, rappresentata dal Tc Rungg. I bolzanini superano 6-0 il Tc Siracusa, ultima forza del raggruppamento. Non tiene il passo il Tc Genova, cui doppi risultano fatali e decisivi per il 3-3 strappato dal Tennis Comunali Vicenza. In Liguria partita per cuori forti tra Robert e Speronello, con il primo a prevalere al tie-break del terzo. Infine due capoliste (con 10 punti) nel girone 4, entrambe vincitrici per 6-0 nel quarto turno di campionato: si tratta del Tc Filari e del Tc Sinalunga. I siciliani battono il Ct Rocco Polimeno grazie all’esperienza di Alessandro Petrone mentre i toscani espugnano Castellazzo con Luca Vanni e Yannick Mertens.

CASALE E MESTRE AL FEMMINILE – Verso i playoff il Tc Mestre e la Canottieri Casale. Le piemontesi si presentano con l’artiglieria pesante e non lasciano scampo al Circolo della Stampa di Torino (squadra A). Lisa Pigato continua a brillare, aiutata dalle ottime Deborah Chiesa e Stefania Rubini. Il Ct Eur, sempre nel girone 1, mantiene il gap di svantaggio (5 punti da Casale): un successo di rilievo sul Ct Palermo di Bilardo. Quarto successo su quattro dunque anche per Mestre. Spettacolari e decisive le vittorie di Federica Trevisan su Zingale e quella di Tereza Mrdeza su Angelica Moratelli per il 3-1 sul Ceriano (foto sopra: GAME). Anche per le venete sono cinque i punti di vantaggio sulle altoatesine del Rungg e il Tc Cagliari.

Il titolo nazionale di Serie A1 verrà deciso in Toscana dove si terranno le finali MEF Tennis Events di Lucca 2019.