Roland Garros 2022, Swiatek dà segnali di umanità: sorpresa Zheng, si ritira Badosa. Ok Keys

Iga Swiatek Iga Swiatek - Foto Antonio Fraioli

Camila Giorgi affronterà  Daria Kasatkina agli ottavi di finale del Roland Garros 2022. La russa, dopo la semifinale ottenuta agli Internazionali, sta confermando l’ottimo momento anche a Parigi. Ne sa qualcosa l’americana Rogers, battuta 6-3 6-2 da Dasha nel loro incontro di terzo turno. Continua inarrestabile la marcia di Iga Swiatek, giunta alla 31esima vittoria consecutiva. La numero uno del mondo ha sconfitto per 6-3 7-5 Danka Kovinic. La polacca, forse per la prima volta da tanto tempo a questa parte, ha avuto un bel passaggio a vuoto nel corso del secondo set. Dal 4-1 sopra (doppio break), infatti, ha concesso alla montenegrina di rifarsi sotto sul 4-5 prima di chiudere con un parziale di tre giochi di fila.

Adesso per la polacca c’è la cinese Q. Zheng, autentica sorpresa del torneo e beneficiaria del ritiro della padrona di casa Cornet sul punteggio di 6-0 3-0. Costretta al forfait anche una delle grandi favorite, la spagnola Paula Badosa. Quest’ultima non ce l’ha fatta a continuare contro la russa Veronika Kudermetova, che avanza quando lo score era 6-3 2-1 in suo favore. Per lei ora una tra l’americana Keys o la kazaka Rybakina. L’altro ottavo di finale designato questo pomeriggio è quello tra la rumena Irina Begu (6-1 6-4 alla francese Jeanjean) e la statunitense Jessica Pegula, che ha posto fine alle speranze della slovacca Zidansek, semifinalista della passata edizione. Successo importante, inoltre, ddi un’altra americana, ossia Madison Keys. La finalista agli Us Open 2017 ha rimontato un set di svantaggio alla kazaka Elena Rybakina; straordinarie accelerazioni in serie e apprezzabile 3-6, 6-1, 7-6(3) in favore della giocatrice a stelle e strisce. Keys è tornata e bisogna fare attenzione alle sue qualità da pericolosissima outsider a Parigi.