Roland Garros 2022, Giorgi altalenante ma vincente: rimonta Zhang e vola al secondo turno

Camila Giorgi - Foto Antonio Fraioli

Camila Giorgi avanza al secondo turno del Roland Garros 2022. L’azzurra, al termine di un match molto altalenante, ha la meglio della cinese Shuai Zhang in rimonta col punteggio di 3-6 6-2 6-2 in un’ora e cinquantasei minuti di gioco. Ottima reazione dopo un primo set che le era sfuggito di mano: con tanta aggressività in risposta la marchigiana spazza via le certezze accumulate dall’asiatica e prosegue nella sua avventura parigina, dove al secondo turno affronterà la kazaka Putintseva.

Avvio di primo set favorevole alla Giorgi, capace di partire immediatamente con un break per poi tenere il servizio agevolmente. Nel quarto gioco 0-40 pesantissimo, ma l’azzurra non si scompone e con personalità annulla le palle break ai vantaggi. Sul 3-1 a quel punto sembra tutto apparecchiato per vincere il set, ma arrivano altre grosse difficoltà per la marchigiana al servizio e ci sono due turni al servizio persi di fila che portano poi la cinese a vincere il set 6-3, capovolgendo così tutto. Il secondo set è il festival degli errori per chi va al servizio. E’ sempre Camila a trovare per prima il break, non riuscendo però a tenere la battuta nel gioco successivo. Si va avanti così fino al 3-2, quindi finalmente l’azzurra dopo un nuovo break riesce a tenere il servizio salendo sul 5-2, con la cinese che va in confusione e subisce anche nell’ottavo game. E’ 6-2 e si va al terzo set con l’azzurra sicuramente rinfrancata. Nel quarto gioco c’è un importantissimo break trovato dalla Giorgi, che nel turno successivo va in difficoltà dovendo annullare due palle per il controbreak: missione compiuta e 4-1, a quel punto la strada è in discesa verso la vittoria dell’incontro. Che arriva prima del previsto: la Zhang va in confusione e cede ancora la battuta, quindi Camila si distrae e subisce un controbreak che si dimostra ininfluente, visto che la cinese non è più a livelli decenti al servizio. Dopo quasi due ore con un 6-2 si chiude questa battaglia.