Roland Garros 2020, Djokovic: “Adesso voglio mostrare la versione migliore di me stesso”

2020 Internazionali BNL d'Italia ROMA Novak Djokovic (SRB) Photo © Ray Giubilo

Il numero uno del tennis mondiale, Novak Djokovic, alla vigilia della prima giornata del Roland Garros 2020, ha promesso di non ricadere nell’errore commesso nell’ultima edizione degli Us Open: “Credetemi, non commetterò due volte lo stesso errore. Starò super attento a non scagliare via le palline perché penso ancora a cio’ che e’ successo a New York e, credetemi, mi rimarrà in mente per parecchio tempo. Quindi non ripeterò l’errore”.

Il serbo, reduce dal successo agli Internazionali d’Italia, vuole proseguire la sua striscia vincente anche in terra francese: “Adesso voglio mostrare la migliore versione di me stesso, come giocatore e come uomo. Del resto gia’ a Roma ho dimostrato che, in qualche modo, posso mettermi certe cose alle spalle. Nuove palline? Ha ragione Nadal, sono pesanti ma probabilmente dipende dal fatto che siamo quasi a ottobre, e qui fa gia’ freddo. E i campi saranno pesanti, e bagnati. E’ un fattore che incide”.