Qualificazioni Wimbledon 2022: il montepremi

Andreas Seppi - Foto Ray Giubilo

Il montepremi delle qualificazioni per Wimbledon 2022, uno dei quatto tornei Slam dei circuiti professionistici e decisamente il più affascinante storicamente. Ben 16 azzurri nel contesto maschile e cinque azzurre nel femminile lotteranno per conquistare l’ambito ingresso nel main draw dell’evento londinese; tra questi spiccano certamente Andreas Seppi, uno dei rari ‘erbivori’ della tradizione italiana, Flavio Cobolli e Giulio Zeppieri, interessantissimi giovani, Andrea Vavassori, con caratteristiche affini al verde; inoltre attenzione a Lucrezia Stefanini e Sara Errani, quest’ultima veterana e già in evidenza sull’erba di Gaiba (sebbene superficie particolare e differente da Wimbledon). Come noto, Atp e Wta hanno negato l’acquisizione di punti a Wimbledon, in seguito alla decisione degli organizzatori di escludere russi e bielorussi dal torneo; nonostante ciò, i premi in denaro sono ricchissimi e di seguito ne proponiamo l’effettiva distribuzione.

MONTEPREMI QUALIFICAZIONI MASCHILI 

PRIMO TURNO – € 12.943 (0 punti – in precedenza 0 punti)

SECONDO TURNO – € 22.356 (0 punti effettivi – in precedenza 8 punti)

TERZO TURNO – € 37.652 (0 punti effettivi – in precedenza 16 punti)

QUALIFICAZIONE – € 58.832 (0 punti effettivi – in precedenza 25 punti)

 

MONTEPREMI QUALIFICAZIONI FEMMINILI 

PRIMO TURNO – € 12.943 (0 punti effettivi – in precedenza 2 punti)

SECONDO TURNO – € 22.356 (0 punti effettivi – in precedenza 20 punti)

TERZO TURNO – € 37.652 (0 punti effettivi  – in precedenza 30 punti)

QUALIFICAZIONE – € 58.832 (0 punti effettivi – in precedenza 40 punti)