Qualificazioni Roland Garros 2021: Giannessi avanza, Lorenzi eliminato

Alessandro Giannessi - Foto Berlincioni (Twitter)

Giornata agrodolce in avvio per i colori azzurri in questa seconda giornata di qualificazioni del Roland Garros 2021. Subito fuori in due set Paolo Lorenzi, battuto da Taro Daniel, mentre avanza al secondo turno nella strada al main draw dello Slam francese un ottimo Alessandro Giannessi, che batte il belga Bemelmans in tre set, soffrendo ma con grande carattere.

Daniel b. Lorenzi 6-3 6-4: Sconfitto all’esordio Paolo Lorenzi, che si arrende dopo un’ora e quaranta minuti di gioco alla quinta testa di serie. L’azzurro lotta come suo solito ma paga a caro prezzo lo 0/4 sulle palle break ed una bassa percentuale di prime in campo. Ad avere la meglio è dunque il giapponese Daniel, che grazie ad un break per set archivia la pratica e vola al secondo turno. Sulla sua strada ora l’ucraino Stakhovsky.

Giannessi b. Bemelmans 6-4 6-7(5) 7-5: Ottima partenza di Giannessi, che annulla due palle break nel game d’apertura e, pur perdendo la battuta nel quinto gioco, piazza l’immediato contro break nel game seguente. Infine, l’azzurro si va a prendere il primo set grazie al break decisivo nel decimo gioco. Nel secondo parziale non ci sono break e si va al tie-break senza particolari sussulti. L’unico momento di difficoltà non manda in crisi Giannessi, che annulla prontamente quattro palle break sul 4-4. Purtroppo, il ‘jeu decisif’ non sorride al tennista di La Spezia, sconfitto per 7-5. Si va così al terzo set ed è l’azzurro a spuntarla: break in apertura ai danni del belga, poi finale incerto con entrambi imprecisi al servizio e capaci di concedere due break a testa all’avversario. A Giannessi comunque basta per chiudere sul 7-5.