Qualificazioni Roland Garros 2021: Cocciaretto al turno decisivo, fuori Errani e Di Giuseppe

Elisabetta Cocciaretto - Foto Ray Giubilo

Giornata agrodolce per i colori azzurri alle qualificazioni al Roland Garros 2021. Nel secondo turno del tabellone che regala i pass per il main draw, tre le tenniste italiane scese in campo sulla terra rossa francese e di queste soltanto una supera le forche caudine e approda al terzo turno, quello decisivo. Si tratta di una super Elisabetta Cocciaretto, che supera in due set l’americana Di Lorenzo col punteggio di 7-6(3) 6-0. Una vittoria rotonda nel secondo set dopo un primo parziale estremamente equilibrato, ma mai in discussione per il livello del tennis che ha mostrato l’azzurra. La marchigiana nel secondo set prende il sopravvento e non lascia nemmeno un game all’avversaria, trovando tre break grazie ai quali di fatto può tornare negli spogliatoi in fretta e carica a molla in vista del turno decisivo che giocherà contro la cinese Wang.

Non sorridono invece le altre due azzurre in campo oggi. Sara Errani in mattinata si è fatta rimontare dalla Parrizas-Diaz. Dopo aver vinto 6-4 il primo set, la bolognese perde confidenza con il proprio servizio e si espone ai tentativi in risposta della spagnola, che pur continuando a non giocare certo un gran tennis, trova il 6-4 nel secondo set. Alla distanza la più giovane delle due fa meno fatica ed è 6-2 per l’iberica nel terzo set. Eliminata anche Martina Di Giuseppe, che si arrende alla Sramkova in due set molto combattuti. La slovacca vince il primo 7-6(5) e il secondo 6-4, staccando il pass per il turno decisivo e costringendo all’eliminazione l’azzurra.