Qualificazioni Roland Garros 2019, Giannessi e Marcora eliminati

Alessandro Giannessi - Foto Berlincioni (Twitter)

Niente da fare per Roberto Marcora e Alessandro Giannessi, entrambi sconfitti nel primo turno del tabellone delle qualificazioni al main draw del Roland Garros 2019 ed eliminati immediatamente. Marcora è stato sconfitto in tre set dallo svedese Ymer col punteggio di 6-4 2-6 6-1, mentre Giannessi ha ceduto in tre set a Muller col punteggio di 5-7 7-6(7) 6-1. Per i due il sogno di accedere al tabellone principale del torneo del Grande Slam termina qui.

MARCORA OUT – Un buon Marcora deve arrendersi allo svedese Mikael Ymer. Primo set con l’azzurro che si era avvantaggiato conquistando un break di vantaggio, immediatamente annullato però dall’avversario che piazza subito il controbreak. Il tennista italiano si fa strappare il servizio anche nel game successivo e cede 5-7. La pronta reazione arriva nel set successivo, vinto agevolmente dall’azzurro per 2-6: avvio equilibrato, poi due break di fila nel sesto e ottavo game. Il terzo set, però, vede Marcora a corto di energie e Ymer gli strappa il servizio per ben tre volte vincendo così il match.

GIANNESSI KO – Out anche Giannessi, davvero per una questione di dettagli. L’azzurro porta a casa il primo set grazie a ben tre break contro i due dell’avversario. L’ultimo arriva proprio nell’undicesimo game e permette al tennista italiano di evitare il tie-break, che però diviene il fulcro della sconfitta. Ci si arriva, infatti, nel secondo set, e Muller la spunta 9-7, trascinando al terzo set il match. Giannessi crolla dal punto di vista fisico e accusa il colpo dopo essere stato vicinissimo a vincere: 6-1 senza storia per il francese ed eliminazione per l’azzurro.