Qualificazioni Internazionali BNL d’Italia 2019: Stefanini e Grymalska lottano, ma vanno ko

Anastasia Grymalska - foto Adelchi Fioriti

Arrivano due sconfitte per le prime due italiane in campo nelle qualificazioni femminili degli Internazionali BNL d’Italia 2019. Lucrezia Stefanini si comporta egregiamente contro Tamara Zidansek, ma è costretta a cedere con lo score di 7-5 6-3. La classe 1998 aveva conquistato le semifinali nel torneo di prequalificazione, prendendo dunque la wild card. Resta buona la prestazione della giovane italiana in un palcoscenico splendido, qual’è il Foro Italico.

Lotta anche Anastasia Grymalska sul campo Pietrangeli. Passa con esperienza Monica Puig, con lo score di 6-4 6-2 in un’ora e 23 minuti di gioco. Atteggiamento da sottolineare da parte dell’azzurra, la quale non si è mai disunita mentalmente nonostante di fronte avesse la campionessa olimpica in carica. Sul Pietrangeli è ora il turno di Lorenzo Musetti.