Qualificazioni Fed Cup 2020: si parte il 7 febbraio, le otto vincitrici volano alle finali di Budapest

Jelena Ostapenko - Foto Ray Giubilo

Si sono svolti quest’oggi i sorteggi per le qualificazioni alla Fed Cup 2020: sono sedici le nazioni che proveranno a conquistare gli otto posti che garantiranno loro l’accesso alle finali di Budapest, le quali si svolgeranno dal 14 al 19 aprile 2020. Le vincitrici di ogni scontro si uniranno alle finaliste del 2019 (Australia e Francia), alla nazione ospitante (Ungheria) e alla Repubblica Ceca, la quale ha ottenuto settimana scorsa una wild card per la partecipazione. Le otto nazioni perdenti parteciperanno invece ai Fed Cup Playoffs 2020, i quali si terranno la stessa settimana delle Finals.

La qualificazione consiste in quattro match di singolo e un match di doppio, con ogni match disputato al meglio dei tre set. I primi due match del singolo saranno giocati il 7 febbraio mentre l’8 febbraio, in seguito ai primi due match del singolo, andrà di scena l’unico match del doppio. Il match più caldo è senza ombra di dubbio quello tra gli Stati Uniti detentori di 19 Fed Cups e la Lettonia, la quale esibirà Jelena Ostapenko e Anistasija Sevastova. Di seguito l’intero sorteggio con il relativo fattore campo:

USA vs Lettonia
Olanda vs Bielorussia
Romania vs Russia
Brasile vs Germania
Spagna vs Giappone
Svizzera vs Canada
Belgio vs Kazakistan
Slovacchia vs Gran Bretagna