Qualificazioni Australian Open 2019, Vanni batte Moriya e approda nel main draw

Luca Vanni - Foto Bruno Silverii

Luca Vanni sconfigge con un doppio 6-2 Hiroki Moriya e approda nel tabellone principale degli Australian Open 2019. Il toscano fa suo il turno decisivo delle qualificazioni, confermando quanto di buono fatto vedere negli scorsi giorni. Successo mai in discussione: si apre nel migliore dei modi la notte italiana per il tricolore a Melbourne.

IL RESOCONTO – Il giapponese non parte male, anzi. C’è equilibrio, ma solo in avvio: Vanni infatti prende il largo dal punteggio di 2-2, ottenendo ben due break di fila. A destare maggior stupore è il rendimento in risposta del nostro rappresentante, sempre in spinta e autore di qualche interessante sortita a rete. Dopo il 6-2 del primo set, prova a scuotersi Moriya nel secondo. Il break del nativo di Castel Del Piano questa volta arriva nel terzo gioco. Forte del vantaggio, e in fiducia dal punto di vista mentale, Vanni aumenta il gap tra sé e il suo avversario, archiviando la pratica in poco più di un’ora di gioco. Ora si attende solo di capire con chi verrà sorteggiato l’azzurro nel tabellone principale.