Novak Djokovic rivela: “Ho giocato da ubriaco in Coppa Davis, non vedevo la pallina”

Novak Djokovic - Foto Roberto Dell'Olivo

Il numero uno al mondo del ranking Atp Novak Djokovic è stato protagonista di un’interessante diretta Instagram insieme all’ex campionessa Wta Maria Sharapova e dalla conversazione sono emersi aneddoti davvero interessanti, come per esempio la partita giocata da Nole da ubriaco nel 2011: “Quella volta che giocai in Coppa Davis ubriaco, e non vedevo bene la pallina. Era la Coppa Davis, in Svezia, appena dopo aver vinto il mio primo Wimbledon. Non dovevo giocare quel weekend, dopo il venerdì eravamo avanti 2-0 così la sera ho festeggiato. Poi il sabato mi sono ritrovato in campo? Mettiamola così, la mia visione della palla non è stata ottimale in quel match”.

Masha invece rivela di una serata romantica tra i due: “Era un doppio misto di esibizione, tu eri ancora molto giovane, non so se avessi ancora vinto un torneo o meno. Giocavamo uno contro l’altro e tu mi avevi detto che se avessi perso sarei dovuto venire a cena con te. E così è successo! Siamo andati a un ristorante giapponese, tu hai pure estratto una macchina fotografica compatta e hai chiesto al cameriere di farci una foto ricordo”. I due hanno poi rivelato per gioco quale superpotere preferirebbero: “Io il teletrasporto e poter volare per vedere il mondo dall’alto”, spiega il serbo, mentre la russa non ha dubbio: “Io poter essere invisibile per confondermi tra la folla”.