Next Gen ATP Finals Milano 2021, il nuovo campione è Carlos Alcaraz: Korda battuto in tre set

Carlos Alcaraz Carlos Alcaraz - Foto Ray Giubilo

Il campione delle Intesa Sanpaolo Next Gen ATP Finals 2021 è Carlos Alcaraz: lo spagnolo ha totalmente dominato la manifestazione, dimostrando, semmai ce ne fosse bisogno, di essere sicuramente il prospetto più interessante dell’intero panorama tennistico mondiale. Sebastian Korda, dopo un inizio convincente, deve arrendersi con il punteggio finale di 4-3 4-2 4-2. Lo spagnolo succede, nell’albo d’oro della kermesse milanese, a Hyeon Chung, Stefanos Tsitsipas e Jannik Sinner, diventando il secondo diciottenne a riuscire nell’impresa di conquistare il trofeo.

I ritmi sono altissimi già in apertura: Alcaraz, nel primo game, concede tre palle break, pur riuscendo a salvarsi grazie ad un clamoroso errore al volo di Korda. Lo spagnolo è in perenne difficoltà in quest’inizio di match ed è costretto ad annullare due palle break anche nel turno di servizio successivo: stavolta, tuttavia, non ci sono rimpianti per lo statunitense, il quale subisce due prime vincenti. Il numero 32 del mondo sente tanto la tensione, ma, faticando maledettamente, riesce comunque a trascinare il suo avversario al tiebreak. Alla fine, la spesa vale l’impresa: lo spagnolo chiude il tiebreak 7 punti a 5 e vince il set dopo 31 minuti.

Il secondo parziale, al contrario di quanto accaduto nel primo, vede entrambi i giocatori soffrire pochissimo alla battuta. Sul 2-2, però, la testa di serie numero 2 si distrae e commette qualche errore di troppo: il nativo di Murcia conquista due palle break e non si fa pregare, andando a segno nel deciding point e chiudendo al servizio per 4-2: dopo 56 minuti, lo spagnolo è ad un solo set dal titolo. Nella terza frazione, il primo ad avere una palla break è Korda: l’americano, sotto 40-0, trascina Alcaraz al deciding point, ma neanche questo gli basta per conquistare il turno di risposta. E allora, al break fallito corrisponde un break subito: lo spagnolo strappa il servizio al numero 39 del mondo nel terzo game e mantiene il vantaggio fino alla fine, chiudendo 4-3 4-2 4-2 dopo 1 ora e 22 minuti di gioco. Il nuovo campione delle Next Gen ATP Finals è Carlos Alcaraz!