Naomi Osaka tra i manifestanti a Minneapolis dopo la morte di George Floyd (FOTO)

Naomi Osaka - Foto Antonio Fraioli

La tennista Naomi Osaka, tra le prime al mondo ed ex numero uno del ranking Wta, è scesa in campo anche nella lotta per i diritti umani. La giapponese ha raggiunto Minneapolis da Miami, dove risiede, e ha preso parte alle manifestazioni organizzate per protestare dopo la morte di George Floyd, l’afroamericano deceduto in seguito a un arresto violento da parte della polizia. La Osaka ha immortalato la sua giornata con una foto su Instagram e la frase: “Se non ti batti per qualcosa, qualcosa ti batterà”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

If you stand for nothing you fall for everything.

Un post condiviso da 大坂なおみ (@naomiosaka) in data: