McEnroe difende Djokovic: “Ha diritto ad avere le sue convinzioni. Per me non ha violato la quarantena”

Laver Cup: John McEnroe - Foto Roberto Dell'Olivo

John McEnroe difende Novak Djokovic. La leggenda del tennis ha voluto prendere le parti del serbo che nelle scorse ore è stato espulso dall’Australia e non giocherà gli Australian Open a causa delle sue posizioni no vax: “Quello che gli è successo negli ultimi 12 giorni è una stronzata totale. E’ stato coraggioso ad andare in Australia senza essere vaccinato contro il coronavirus. Decide se vuole farlo o meno. Ha convinzioni molto forti. Ha diritto a quelle convinzioni. Io ho vinto sette major, lui 20, il motivo per cui ha vinto molto più di me è perché è disposto a rischiare”. E sul fatto che abbia violato la quarantena pur essendo positivo per rispettare gli accordi con un giornale per un’intervista: “Beh, sai, i giornalisti sono noti per dire un sacco di…”.