Masters 1000 Toronto 2018: avanti Nadal e Zverev, fuori Shapovalov

di - 10 agosto 2018
Rafael Nadal
Rafael Nadal - foto Ray Giubilo

Si sono giocati gli ottavi di finale al torneo Masters 1000 di Toronto 2018. Oltre alla sconfitta di Novak Djokovic, le eliminazioni inaspettate sono quelle di John Isner e Denis Shapovalov. Avanti invece le due teste di serie più alte del torneo, Alexander Zverev e Rafa Nadal, che hanno sconfitto rispettivamente Wawrinka e Medvedev.

Il tedesco si è imposto su Daniil Medvedev col risultato di 6-3 6-2. Tutto facile per il numero 3 del ranking Atp, bravo a non perdere neanche un turno di battuta e ad approfittare di tutte e tre le palle break concesse dal russo, autore di una prestazione discreta ma comunque in difficoltà per tutta la partita. Servono due set molto più combattuti a Rafael Nadal per avere la meglio su Stan Wawrinka. Il maiorchino alla fine conquista entrambi i parziali, col risultato di 7-5 7-6(4). Ottimi segnali dallo svizzero, che sembra in ripresa e può comunque dirsi soddisfatto del torneo giocato. Tutto facile anche per Marin Cilic: il croato si sbarazza di Diego Schwartzman con un secco 6-3 6-2.

Esce invece di scena John Isner, sconfitto da Karen Khachanov dopo due tiebreak, di cui uno (il secondo) terminato a zero in favore del russo. Una bella partita quella andata in scena nella notte italiana, che ha premiato la caparbietà del classe 1996 nei momenti decisivi. Saluta il torneo anche Denis Shapovalov, arresosi a Robin Haase in due set (7-5 6-2). Il canadese, che lo scorso anno aveva raggiunto la semifinale in questo torneo, scenderà alla posizione numero 32 del ranking.

© riproduzione riservata