Masters 1000 Parigi-Bercy 2020, un ottimo Sonego doma Bublik in due set

Lorenzo Sonego - Foto Ray Giubilo Lorenzo Sonego - Foto Ray Giubilo

Lorenzo Sonego inarrestabile in questo finale di stagione. L’azzurro parte bene anche al Masters 1000 di Parigi-Bercy 2020 e doma Aleksandr Bublik in due set col punteggio di 6-1 6-4, avanzando così al secondo turno del torneo indoor sul cemento francese in cui trova Alex de Minaur. Dopo la finale di Vienna, dunque, prosegue il momento positivo del piemontese.

IL RACCONTO DEL MATCH – Sonego parte molto bene nel primo set e conquista un break nel quarto game. E’ così che l’azzurro può portarsi sul 4-1, ma il kazako oramai decide di gettare i remi in barca per concentrarsi sul secondo set e così arriva anche un secondo break di vantaggio per Sonego che di fatto nel primo set, vinto 6-1, gioca quasi da solo e approfitta dei tantissimi errori dell’avversario. Bublik però risponde subito alla grande nel secondo set e strappa subito il servizio al piemontese che si porta sull0 0-3. Da qui in avanti, però, inizia tutt’altro match e infatti Sonego pian piano comincia a salire di livello trovando l’immediato controbreak e dunque l’allungo fino al 3-3. Nuovo servizio perso da Bublik nel settimo game, è così che il torinese piazza il sorpasso sul 4-3 fino poi a vincere per 6-4 dimostrando di essere in forma smagliante dopo quanto visto a Vienna.