Masters 1000 Montecarlo 2021: Fognini batte Kecmanovic in due set all’esordio

Fabio Fognini - Foto Ray Giubilo

Fabio Fognini sconfigge nettamente (6-2 7-5) Miomir Kecmanovic nel match d’esordio al Masters 1000 di Montecarlo 2020, rinviato al giorno successivo per via del maltempo. L’azzurro domina il primo set, ma un calo di concentrazione in avvio di secondo parziale consente al 21enne serbo di tornare in partita. Fognini però ritrova la giusta attenzione e vince anche il secondo set. Kecmanovic dunque esordisce sulla terra rossa del Principato di Monaco con una sconfitta. Fognini prosegue invece l’avventura nel tentativo di difendere il titolo conquistato nel 2019 (nel 2020 il torneo non si giocò causa Covid) e incontrerà al prossimo turno l’australiano Jordan Thompson. Di seguito la cronaca del match.

RIVIVI IL LIVE DEL MATCH

GLI HIGHLIGHTS (VIDEO)

IL TABELLONE DEL TORNEO

IL MONTEPREMI

CRONACA – Kecmanovic inizia bene aggiudicandosi il primo game 15:40 (0-1), ma un doppio fallo regala a Fognini l’immediata parità (1-1). Il tennista ligure sfoggia i suoi migliori colpi e stacca l’avversario (4-1), che prova a ritrovare ritmo nel finale (5-2) ma deve arrendersi 6-2.

Fognini torna in campo bene e si aggiudica i primi due game del secondo set (2-0), proseguendo quanto di buono fatto nel primo parziale. Qualche disattenzione di troppo però consente al serbo di tornare in partita (2-2), Fognini prova a ritrovare ritmo (3-2) ma Kecmanovic rimane aggrappato al match con ritrovata fiducia (3-3). Il serbo mette la testa avanti (3-4), ma il ligure reagisce e vince in rimonta il game che lo riporta in vantaggio (5-4). Kecmanovic recupera anche questo break (5-5) ma nel finale l’azzurro è bravo a ritrovare la giusta concentrazione per chiudere set (7-5) e match.