Masters 1000 Madrid 2022, spettatore a Rublev: “Russia, vai a casa. Stop alla guerra”

Andrey Rublev - Foto courtesy of Barcelona Open Banc Sabadell

Russia, vai a casa. Stop alla guerra. Queste sono le parole urlate da uno spettatore ad Andrey Rublev, durante il confronto del moscovita con Stefanos Tsitsipas, valevole per i quarti di finale del Masters 1000 di Madrid 2022. Messaggio chiaro dell’individuo presente sugli spalti in Spagna, lanciato a inizio terzo set del match di riferimento; Rublev in persona, recentemente, si è schierato apertamente contro il conflitto tra Russia e Ucraina, peraltro esprimendo la sua opposizione con una dedica su una telecamera in mondovisione. Nonostante ciò, il tifoso di tennis a Madrid si è posto in modo ostile nei confronti di Rublev, suo malgrado russo appunto, sebbene la frase non sembrerebbe aver turbato il giocatore.