Masters 1000 Madrid 2022: Nadal, Zverev e Tsitsipas agli ottavi. Out Ruud

Rafael Nadal - Foto Ray Giubilo

La giornata di mercoledì 4 maggio ha offerto vari incontri spettacolari valevoli per il secondo turno del tabellone principale del Masters 1000 di Madrid 2022. Da evidenziare innanzitutto l’exploit inusuale su terra di Daniel Evans, fautore dell’eliminazione di Roberto Bautista Agut mediante il risultato di 6-3, 5-7, 7-6(2); prestazione d’antologia per il britannico, elegantissimo nei movimenti e insieme lottatore, sia un esteta che un tennista che difficilmente molla l’osso, specialmente se in giornata. Affermazioni inoltre dei favoriti Alexander Zverev, Rafael Nadal e Hubert Hurkacz, rispettivamente superiori a Marin Cilic (4-6, 6-4, 6-4), Miomir Kecmanovic (6-1, 7-6) e Alejandro Davidovich Fokina (6-4, 4-6, 7-6). In particolare, rilevante per il pubblico italiano la vittoria del tedesco Zverev, il quale sfiderà Lorenzo Musetti agli ottavi di finale, a sua volta superiore a Sebastian Korda.

TABELLONE PRINCIPALE

MONTEPREMI

Tra gli altri risultati attesi, impossibile non segnalare le gioie in due set per Felix Auger-Aliassime e Stefanos Tsitsipas; il canadese ha superato agevolmente un Cristian Garin in fase calante, per 6-3, 6-0, mentre il greco ha domato l’estro di Lucas Pouille per 6-3, 6-4. Il nordamericano, nel dettaglio, affronterà il talentino italiano Jannik Sinner al prossimo turno. Inoltre, sotto i riflettori la vittoria di un Grigor Dimitrov on fire, il quale non ha lasciato assolutamente scampo a Diego Schwartzman, esperto sulla terra battuta; straordinario 6-0, 6-3. Ok anche un ritrovato David Goffin, superiore a un Botic Van de Zandschulp ancora malconcio dopo un recente infortunio: eloquente 6-4, 6-2. Uscita di scena clamorosa, per finire, di Casper Ruud, tra i giocatori più rilevanti in campo; caduto per mano di Dusan Lajovic per 7-6(9), 2-6, 6-4.