Masters 1000 Indian Wells 2021, Basilashvili supera Fritz: in finale contro Norrie

Nikoloz Basilashvili - Foto Ray Giubilo

Il confronto diretto tra sorprese sorride a quella più in alto nel ranking mondiale. Sul cemento statunitense, in occasione della seconda semifinale del Masters 1000 Indian Wells 2021, il georgiano Nikoloz Basilashvili, numero 29 del tabellone, ha battuto lo statunitense Taylor Fritz, numero 31 del seeding, con il punteggio di 7-6(5) 6-3 in un’ora e 43 minuti di gioco. Una sorpresa continua in un torneo che ha visto i due semifinalisti avere la meglio ai quarti di finale sul numero 2 del tabellone Stefanos Tsitsipas e sull’oro olimpico di Tokyo Alexander Zverev.

Non si è realizzata la favola di Fritz, da californiano di San Diego. Fritz è riuscito a guadagnare persino tre set point nel primo set, due sul 5-4 e uno sul 6-5 ma Basilashvili fa buona guardia, e alla fine la spunta al tie-break successivo. Nel secondo set Basilashvili sul 3-3 guadagna l’unico break dell’incontro, che vale il vantaggio decisivo per regalarsi un derby tra esordienti in finale in un Masters 1000 contro Cameron Norrie. L’ultimo precedente tra i due risale allo scorzo marzo a Rotterdam: fu Norrie ad imporsi 6-0, 6-3.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio