Masters 1000 Cincinnati 2022: vincono Medvedev e Tsitsipas, avanti anche Fritz

Daniil Medvedev Daniil Medvedev, Miami 2022 - foto Ray Giubilo

Daniil Medvedev e Stefanos Tsitsipas hanno festeggiato al termine degli ottavi di finale del Masters 1000 di Cincinnati 2022, con vittorie rilevanti sul cemento americano. Il russo ha sconfitto l’ostico canadese Denis Shapovalov tramite il risultato di 7-5, 7-5; il greco, invece, non ha avuto problemi nel domare l’argentino Diego Schwartzman attraverso il punteggio di 6-3, 6-3. Medvedev, numero uno al mondo, ha avuto più di qualche problema nel limite le potenzialità e i colpi da fondo del mancino Shapovalov, peraltro anch’egli di origine russe, riuscendo però a spuntarla grazie alla sua ormai proverbiale intelligenza tattica. Tsitsipas, dal canto suo, ha rispettato il favore del pronostico a suo beneficio travolgendo il meno quotato Schwartzman; la pesantezza di palla e la superlativa solidità al servizio del greco, soprattutto letale con la prima in campo, non hanno lasciato scampo al pur volenteroso e battagliero sudamericano. Peraltro da sottolineare la vittoria del padrone di casa Taylor Fritz, il quale ha eliminato Andrey Rublev per (4)6-7, 6-2, 7-5, causando l’uscita di scena del fautore dell’eliminazione di Fabio Fognini al secondo turno. Brillano le stelle del tennis maschile sotto il cielo di Cincinnati.

TABELLONE

MONTEPREMI