Masters 1000 Cincinnati 2020, buona la prima per Medvedev: Giron battuto in due set

Daniil Medvedev - Foto Ray Giubilo

Successo senza patemi d’animo ma con qualche difficoltà di troppo per Daniil Medvedev nel primo match per il russo al Masters 1000 di Cincinnati 2020 che si gioca a New York per via della pandemia di Covid-19. Il campione in carica di questo torneo ha avuto la meglio dello statunitense Marcos Giron in due set col punteggio di 6-4 6-4 grazie a un break nelle fasi iniziali di ciascuno dei due parziali e alla capacità di soffrire in alcuni turni di battuta in cui il servizio non ha funzionato benissimo e lo ha costretto ad annullare qualche palla per il controbreak di troppo: dunque sprecone Giron che poteva rimettere in discussione l’esito del match, ma Medvedev avanza con merito e autorità.