Laver Cup 2021, Medvedev supera in due set Shapovalov: Europa sull’11-1

La Laver Cup 2021 guarda sempre con più insistenza al vecchio continente. Dopo le prime due giornate l’Europa si trova sull’11-1 e nella notte italiana Daniil Medvedev si è imposto senza problemi sul canadese Denis Shapovalov per 6-4 6-0. Il neo campione degli Us Open conferma uno stato di forma eccezionale, e dal break sul 4-4, non sbaglia praticamente più nulla, chiudendo il primo set sul 6-4. Da qui in avanti diventa un monologo l’incontro e il canadese si scioglie come neve al sole, facendo crollare una volta per tutte la resistenza della squadra che rappresenta: 6-0 il secondo set senza appello, match durato poco più di un’ora di gioco ed è clamoroso il punteggio con cui il Team Europa si avvantaggia nei confronti del Resto del Mondo: 9-1 pesantissimo che diventa addirittura 11-1 quando, nella notte inoltrata italiana, si scende in campo a Boston per il match 8, quello del doppio.

Per l’Europa Rublev e Tsitsipas, Isner e Kyrgios per il resto del mondo con un buon affiatamento che non basta per vincere. Il primo set si chiude al tie-break e se lo portano a casa proprio l’americano e l’australiano, che però patiscono il ritorno della coppia russo-greca nel secondo set finito 6-3. Al super tie-break dominio europeo per il definitivo 10-4 con cui arriva un altro successo per il vecchio continente.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio