Internazionali d’Italia 2020: Giorgi esce di scena, vittoria rocambolesca di Yastremska

Camila Giorgi Camila Giorgi - Foto Ray Giubilo

Camila Giorgi è uscita di scena dagli Internazionali BNL d’Italia 2020, eliminata da Dayana Yastremska con il risultato di 7-5, 6-7(5), 6-4. L’azzurra ha tentato di inanellare vincenti e credere nel proprio tennis, esternando però un fiume di errori, mentre l’avversaria ha palesato colpi di rovescio interessanti, delle volte efficaci e delle volte disastrosi. Giorgi ha sofferto le iniziative da fondocampo dell’opponente, concedendo troppo nel corso dei propri turni di servizio e mostrandosi insicura in situazioni di gioco usualmente favorevoli al suo stile. I meriti per la vittoria vanno naturalmente a Yastremska, autrice di una prestazione autorevole ma imperfetta, la quale però la proietta ulteriormente verso le grandi del tennis femminile moderno. Giorgi può rimpiangere il fatto di aver osato relativamente poco, cadendo ripetutamente errore dopo errore, sino a una inevitabile e dolorosa eliminazione a Roma, notoriamente non il suo torneo preferito. Yastremska ha invece mostrato pregi e difetti del suo stile di gioco, devastante a fasi alterne, ma troppo spesso fragile e discontinuo: secondo turno ucraino, la prossima avversaria della classe ’99 sarà Amanda Anisimova.