Internazionali d’Italia 2022, Tsitsipas avanti col brivido: anche Zverev agli ottavi

Stefanos Tsitsipas - Foto Ray Giubilo

Se l’è vista davvero brutta Stefanos Tsitsipas nel suo esordio agli Internazionali d’Italia 2022. Il greco è stato ad un passo dalla sconfitta contro Grigor Dimitrov, che ha dovuto cedere per 6-3 5-7 7-6(4) dopo più di due ore e mezza di battaglia. E dire che l’ateniese era stato perfetto fino al 6-3 5-4, momento in cui ha servito per il match dopo aver concesso solamente una palla break. Qui il blackout. Tsitsipas è incappato in due break consecutivi, che di fatto hanno consegnato al suo avversario il secondo set.

Il bulgaro non ha mollato di un centimetro nel set decisivo. Prima ha annullato tre palle break consecutive nel terzo game e poi si è procurato ben due match point tra il decimo ed il dodicesimo gioco. L’ellenico è riuscito in qualche modo ad arrampicarsi al tie-break, portato a casa per sette punti a quattro. Agli ottavi di finale urgerà alzare il livello contro il russo Karen Kachanov, impostosi a sorpresa contro lo spagnolo Pablo Carreno Busta per 6-4 2-6 6-1.

Vittoria non banale, invece, per la testa di serie numero due Alexander Zverev. Il tedesco ha dovuto impiegare un’ora e trenta per avere la meglio sul qualificato argentino Sebastian Baez, uscito sconfitto con il punteggio di 7-6(6) 6-3. Il finalista di Madrid ha commesso tantissimi errori con il dritto tenendosi a galla grazie al solito servizio. Nei momenti importanti, però, il livello del teutonico è decisamente salito. Il riferimento è al tie-break del primo set e all’ottavo game del secondo set. Qui ha chirurgicamente sfruttato le uniche palle break offerte dal vincitore di Estoril nell’arco della sua partita. Sascha se la vedrà contro Alex De Minaur agli ottavi di finale. L’australiano ha ribadito il suo ottimo stato di forma sul rosso andando ad estromettere l’americano Tommy Paul per 7-5 6-4.