Gaudenzi: “Sinner mi piace, che stagione di Fognini e Berrettini”

E’ arrivato il comunicato ufficiale dell’ATP che ha confermato la nomina di Andrea Gaudenzi a Chairman dell’ATP a partire dal 1° gennaio 2020. L’ex tennista azzurro si è detto onorato ed entusiasta per questa nuova avventura ed ha poi parlato di come il tennis (e lo sport in generale) ha influenzato la sua vita e continuerà a farlo negli anni a venire grazie a questo nuovo incarico: “La cosa che ho imparato facendo sport è che per arrivare a grandi obiettivi e migliorare ci vuole tanto impegno e tanta forza di volontà. Come ho fatto da giocatore, così farò anche da dirigente.” Andrea ha poi proseguito parlando dello splendido periodo che sta vivendo il tennis italiano: “Sinner mi piace molto, ma Fognini e Berrettini hanno giocato un 2019 strepitoso, soprattutto Matteo con la partecipazione alle ATP Finals. Non saprei dire con precisione chi mi ha emozionato di più.” Riguardo le NextGen Finals a Milano e le Atp Finals che si giocheranno a Torino dal prossimo anno: “Mi piace l’idea di provare qualcosa di nuovo, sono sempre a favore del progresso e le NextGen sono la conferma che può esistere un tennis “diverso”. Le Finals a Torino sono un’occasione importantissima per la città e per la nazione. I migliori 8 del Mondo si affrontano tra di loro e ci sarà un’atmosferà fantastica”, ha concluso Gaudenzi.