Finali Coppa Davis 2019, quarti: Pospisil batte Millman, primo punto al Canada

Vasek Pospisil: finali Coppa Davis - Foto Ray Giubilo Vasek Pospisil: finali Coppa Davis - Foto Ray Giubilo

Vasek Pospisil batte John Millman in due set (6-7(7) 4-6) dopo un’ora e trenta minuti di gioco nel primo singolare, valevole ai fini dei quarti di finale della Coppa Davis 2019. Hewitt sorprende tutti scegliendo il numero 48 del mondo in luogo di Kyrgios, una scelta che non paga. Pospisil si conferma in grande spolvero, vincendo il terzo singolare consecutivo alla Caja Magica di Madrid.

LA CRONACA – Inizio di match più che incoraggiante per Millman. Pospisil sembra pagare l’importanza della posta in palio e si lascia brekkare a trenta nel primo game alla battuta. L’australiano mostra maggiore solidità e si porta sul tre a zero. Ad un passo dal baratro, il canadese si scuote ed inizia ad incidere col dritto e al servizio: in ben che non si dica Vasek si riporta in parità (3-3). Il filo dell’equilibrio di qui in poi non si spezzerà più con il tie-break come conseguenza inevitabile. Fioccano i mini-break: a spuntarla è Pospisil al secondo set point, dopo averne annullati due al suo avversario (7-9). Troppo attendista Millman nella fase cruciale del parziale.

Nel secondo set si segue i rispettivi game di servizio, sino al quattro pari. Pospisil, infatti, coglie il break quando più conta nel decimo game portandosi a casa il match alla prima chance utile. Il Canada si porta in vantaggio nella sfida, ora grande attesa per Shapovalov-De Minaur.