ESCLUSIVA – Francesco Cinà su Filippo Baldi: “Ha tutto per arrivare in alto, lavora in modo strepitoso”

di - 22 ottobre 2018

Sportface.it ha contattato in esclusiva Francesco Cinà, ex allenatore di Roberta Vinci e creatore della Cinà Tennis Institute a Palermo. Tra i giocatori che si allenano nella struttura siciliana spicca il nome di Filippo Baldi, classe ’96 e uno dei giovani più promettenti del panorama del tennis italiano. Ai nostri microfoni, Cinà elogia il grande impegno di Baldi che ha conquistato il suo primo successo Challenger ad Ismaining entrando tra i primi 200 giocatori del ranking Atp: “Filippo mi ha impressionato per la dedizione che mette negli allenamenti, lavora in maniera strepitosa sia sotto il profilo fisico che sotto quello tennistico. Dà sempre il 100% e per me questo fa la differenza.”

L’INTERVISTA ESCLUSIVA A FILIPPO BALDI: “GRANDE FELICITA’, GIOCHERO’ LE QUALIFICAZIONI SLAM”

Per quanto riguarda il lavoro da impostare, l’allenatore spiega così le sue intenzioni: “Da un punto di vista fisico credo che Filippo sia già pronto per un tennis di vertice, ma ha grandi margini di miglioramento sia da un punto di vista tecnico che soprattutto mentale. Può e deve migliorare moltissimo il rovescio, così come possiamo crescere sul dritto e sul servizio ma non ho dubbi che possa riuscirci lavorando in questa maniera. Da un punto di vista mentale deve crescere per un farsi prendere dai due minuti di rabbia, però devo dire che riesce sempre a riprendersi immediatamente nel punto o nel game successivo perchè è un lottatore strepitoso.”

E’ comunque tanta la fiducia di Cinà in Baldi: Credo in lui da tanto tempo, da quando lo vedo allenarsi in questo modo. Speriamo che possa arrivare in alto perchè ha le capacità per riuscirci, poi è ovvio che ci sono anche delle incognite poco prevedibili ma Filippo ha tutto per diventare un ottimo giocatore.” Infine ci sono anche i complimenti per lo staff che segue l’azzurro: “Francesco Aldi e il preparatore Paolo Mandelli seguono Filippo costantemente facendo un ottimo lavoro”.

© riproduzione riservata