Coppa Davis 2022: Thompson/Purcell rimontano Mektic/Pavic, l’Australia vola in finale

Nikola Mektic e Mate Pavic Mektic/Pavic - Foto Ray Giubilo

Impresa di Thompson e Purcell che vincono 6-7 7-5 6-4 in rimonta contro Mektic e Pavic e portano l’Australia in finale di Coppa Davis 2022 dopo 19 anni. Partita che sembrava indirizzata verso la coppia croata, a due punti dal match nel secondo set, che cala di attenzione sul 5-5 concedendo un break alla coppia australiana. Da quel momento il match gira con Purcell che inizia a rispondere meglio e Thompson che riesce a gestire meglio il dritto. Mektic va in difficoltà nel settimo game e l’Australia sfrutta al massimo l’occasione concessa prendendo il servizio ai finalisti uscenti dalle Atp Finals di Torino 2022. Purcell chiude la pratica al servizio e regala la finale all’Australia che incontrerà la vincente di Italia-Canada in programma nella giornata di domani a partire dalle 16:00.

Primo set molto combattuto in cui iniziano meglio gli australiani con i croati più bloccati, in particolare Pavic che fatica a trovare continuità al servizio e a entrare negli scambi nel primo frangente di incontro. Bene Thompson al servizio e Purcell a rete. Dal 4-4 Mektic e Pavic iniziano a spingere trovando l’unica palla break concessa dagli avversari, che però si salvano con delle buone prime di servizio. Nessuna opportunità di break e si va al tie-break. La coppia croata mette in campo la maggiore esperienza e qualità nei momenti importanti e domina il tie-break con due mini break nella parte centrale salendo 6-1. Chiude il primo set Mektic al servizio 7-6 (3).

Nel secondo set gli australiani accusano il colpo del tie-break perso nel primo game di battuta ma si salvano risalendo da 0-30 con due servizi vincenti di Purcell. I croati continuano a servire bene senza correre rischi tenendo Thompson e Purcell sotto i 2 punti di media in risposta. Set che sembra indirizzato verso un altro tie-break quando un improvviso calo di tensione di Mektic al servizio concede palla break agli australiani che capitalizzano l’opportunità salendo 6-5 e servizio. Thompson va in difficoltà andando sotto 0-30 ma, nonostante un errore clamoroso di Purcell a rete, gli australiani riescono a portare il match al terzo.

Terzo set con gli australiani spinti dall’inerzia del set appena vinto e i croati chiamati a reagire. Turni di battuta sempre piuttosto semplici eccezion fatta per Mektic che soffre sempre nel suo turno di battuta. La svolta del set arriva nel settimo game proprio con Mektic al servizio. Sale in cattedra Purcell con un pallonetto e una risposta vincente e chiude l’opera Thompson con un dritto al centro e un rovescio lungo linea per il break australiano. Thompson conferma il break portando l’Australia 5-3. Purcell non trema al servizio e regala la finale di Coppa Davis all’Australia.