Coppa Davis 2021, Rublev asfalta Koepfer e porta la Russia avanti 1-0 contro la Germania

Andrey Rublev Andrey Rublev - Foto Ray Giubilo

È durata solo 49′ la prima partita della semifinale Russia-Germania di Coppa Davis 2021 tra Andrey Rublev e Dominik Koepfer. 6-4 6-0 per il tennista russo che ha letteralmente impartito una lezione di tennis all’avversario odierno. Adesso toccherà a Daniil Medvedev completare l’opera per portare la Russia in finale contro la Croazia.

Parte subito in discesa il match per Rublev che conquista il break nel terzo game del primo set. Break che risulterà decisivo per le sorti del set appunto. Koepfer non è mai in grado di raggiungere nemmeno i vantaggi sul servizio del russo e il primo set si chiude 6-4 in soli 27′ di gioco, frutto di game rapidi da parte di entrambi.

Il secondo set è difficile anche da commentare con Rublev che conquista subito il break al primo gioco salendo da 30-0 sotto e brekkando subito Koepfer alla seconda occasione su due. Al servizio è implacabile e nel terzo gioco, sempre alla prima occasione conquista il secondo break del set e il terzo della partita. Koepfer non c’è più con la testa e perde il servizio anche nel quinto gioco. Rublev, con il 100% di trasformazione di palle break sale 6-4 5-0. L’ultimo game della partita, con Rublev al servizio, è il primo che va ai vantaggi sul servizio del russo. Nulla da fare per il tedesco però, con Rublev che vince 6-0 il secondo set in 22′ di gioco. Partita dominata e primo punto in cascina.

About the Author /

Classe '96. Nasco in collina, poi lettere sul mare con le Dolomiti sempre nel cuore. Sciatore dall'alba del nuovo millennio, ho coniugato la passione sportiva a quella scrittoria. Su tutto sport invernali, poi ciclismo, tennis e nuoto. Nel tempo libero divoratore di libri, narratore di storie d'amore, recensore di film, viaggiatore con lo zaino in spalla e sognatore incantato.