Coppa Davis 2018, semifinali: Coric batte Johnson e porta avanti la Croazia

di - 14 settembre 2018
Borna Coric - Foto Ray Giubilo

La Croazia si porta avanti sugli Usa dopo il primo match delle semifinali di Coppa Davis 2018, che ha visto Borna Coric battere Steve Johnson per tre set a zero col punteggio di 6-4 7-6(4) 6-3. Primo set deciso dal servizio perso dallo statunitense già al terzo game, quando il croato si porta addirittura sullo 0-40 e, dopo una palla break annullata, non lascia scampo all’avversario. Nessuno dei due si fa più sorprendere nel proprio turno di battuta e così il set si chiude sul 6-4.

Secondo set decisamente più combattuto, anche se Johnson si fa del male da solo già nel primo gioco, quando è costretto a perdere subito il servizio e concedere un break immediato a Coric, che però alla lunga non ne approfitta e subisce il controbreak nel sesto game, per il 3-3 che costruisce una situazione di stallo e di conseguenza il tie-break per decidere il secondo set. Qui è molto più lucido il croato, che la spunta 7-4 e si porta sul 2-0.

Il terzo set è quasi una formalità per Coric, che riesce a sfruttare i punti deboli di un Johnson ormai psicologicamente tramortito. E’ sufficiente al croato strappare una volta il servizio all’americano, che nel quarto game annulla due palle break ma non la terza e spiana di fatto la strada all’avversario, che non sbaglia più e chiude sul 6-3. 1-0 Croazia sulla Spagna, a seguire Cilic affronta Tiafoe per il secondo match.

© riproduzione riservata