Coppa Davis 2017, finale Francia-Belgio: Goffin è perfetto, superato Pouille in tre set

David Goffin - Foto Ray Giubilo

David Goffin regola Lucas Pouille col punteggio di 7-5 6-3 6-1 aggiudicandosi il singolare d’apertura della finale di Coppa Davis 2017: sul veloce indoor di Lille, il fresco finalista delle Atp Finals gioca un partita perfetta, in cui non concede alcuna palla break, superando senza troppi patemi un avversario che lo aveva sempre battuto nei 3 precedenti scontri diretti. Dunque Francia-Belgio 0-1, con i padroni di casa che ora si affideranno al loro numero 1 Jo-Wilfried Tsonga per pareggiare i conti contro Steve Darcis.

LA CRONACA. Primo parziale equilibrato, coi servizi a farla da padrone ed a negare ogni opportunità di break fino al 5-5. Qui però il tennista di casa inizia ad avvertire l’importanza della posta in palio e con una facile volèe sbagliata e 3 colpi affossati in rete, consegna a Goffin l’opportunità di servire per il set: il belga è lesto a capitalizzare l’unica palla break della frazione, tenendo il servizio a 0 e chiudendo per 7-5 in 46 minuti.

Il secondo set si apre in maniera altrettanto traumatica per Pouille che, dopo 3 doppi falli e 3 palle break concesse si fa brekkare nuovamente. I problemi per il transalpino proseguono nel terzo game, ma il numero 2 di Francia ritrova momentaneamente la battuta e si salva dal doppio break: Goffin però è solidissimo e tiene facilmente ogni turno di servizio fino al 5-3, prima di strappare nuovamente il servizio a Pouille e chiudere il parziale col puntegio di 6-3.

Anche in apertura di terzo set Pouille è disastroso e, come in precedenza, cede subito il servizio e rischia di subire il doppio break nel quarto game. Il tennista francese ha un moto d’orgoglio e riesce ad accorciare le distanze sull’1-3, ma oggi Goffin è implacabile con ogni colpo, infila un parziale di 12 punti a 2 e va a chiudere set e partita per 6-1 in meno di 2 ore di gioco.