Circolo Tennis Bologna: Federico Gaio prepara il rientro nel Tour

Federico Gaio e Simone Bolelli Federico Gaio e Simone Bolelli

Il circuito internazionale maschile è pronto alla ripartenza. Tra i professionisti pronti a scendere in campo per questa fase finale della stagione c’è anche l’azzurro Federico Gaio, che dopo intense giornate di allenamento con Matteo Berrettini ed Andreas Seppi è stato ospite del Circolo Tennis Bologna, dove si è preparato al meglio in vista del Challenger di Todi (qualificazioni al via dal 15 agosto).

Sui campi del circolo dei Giardini Margherita, l’attuale numero 130 del ranking ATP ha ritrovato Simone Bolelli, carico in vista delle Finali di Serie A1 BMW che disputerà con la maglia del Park Tennis Genova. I due si sono allenati sotto lo sguardo attento di coach Daniele Silvestre e del preparatore atletico Umberto Ferrara, senza perdere l’occasione di firmare autografi e scattare qualche foto con decine di ragazzi accorsi ad ammirare i loro beniamini.

Vorrei ringraziare per l’ospitalità il Circolo Tennis Bologna nella persona del presidente, dottor Andrea Canossi, del direttore Andrea Stasi e i dirigenti tutti – ha sottolineato Silvestre -. La nostra preparazione ha come obiettivo quello di mantenere alto il livello per farci trovare pronti alla ripresa delle attività. Abbiamo avuto l’opportunità nell’ultimo periodo di allenarci con Andreas Seppi a Milano Marittima, Matteo Berrettini e adesso Simone Bolelli a Bologna. È comunque un piacere vedere Simone allenarsi nella sua città natale, lui che da anni vive a Montecarlo, o per Federico poter vivere le sue zone d’origine. Credo che questo sia un grande incentivo all’intero movimento locale e motivo di orgoglio per giovani promesse e appassionati”.

About the Author /

Nato ad Aprilia il 06/08/1988, è laureato in Giurisprudenza. Aspirante magistrato, cresce nel mito di Gianni Clerici e dei radiocronisti di "Tutto il calcio minuto per minuto". E' redattore per Spaziotennis.com; passa la sue giornate fra libri di diritto, tennis e Milan, le sue grandi passioni. E' il classico giocatore di tennis "della domenica".