Challenger Phoenix 2019: Berrettini in finale, Caruso sconfitto in due set

Matteo Berrettini, Australian Open 2019 - Foto Ray Giubilo

Matteo Berrettini raggiunge la finale nel Challenger di Phoenix 2019. Il tennista azzurro della Rome Tennis Academy batte in due set l’argentino Andreozzi con il punteggio di 7-6(3), 6-1 in un’ora e trentatré minuti di gioco. Letteralmente ingiocabile Berrettini a partite dal terzo game del secondo parziale. Domani in finale non si materializzerà il derby italiano con Salvatore Caruso.

Il ventiseienne pugliese, infatti, è stato battuto in un’ora e quarantuno minuti di gioco dal kazako Mikhail Kukushkin (6-1, 5-7).