Camila Giorgi, cambio di racchetta in vista: il coach resta il padre Sergio

Camila e Sergio Giorgi - Foto Ray Giubilo

Camila Giorgi cambia, ma non allenatore. La marchigiana, che nelle ultime due stagioni è stata falcidiata dagli infortuni (prima il polso, ora la spalla), è stata costretta a cambiare racchetta. La Giorgi ha provato varie soluzioni ma la scelta, che sarà ufficiale nel giro di 2/3 settimane, non riguarderà alcun marchio uscito a mezzo stampa in questi giorni.

Il coach continuerà ad essere il padre Sergio Giorgi. Camila si è effettivamente allenata per due settimane al Club La Meridiana di Modena, ma per due ragioni precise: Sergio è stato assente per altri impegni professionali e, a Modena, Camila ha potuto svolgere importanti sedute di fisioterapie per recuperare al meglio dai fastidiosi problemi alla spalla.

Camila Giorgi svolgerà la preparazione invernale vera e propria, come da anni a questa parte, a Calenzano. Ovvero, a casa.

About the Author /

Nato a Roma il 9 aprile del 1982, cresco nel mito di Pete Sampras e Marco Van Basten. Dopo 12 anni di radiocronache sono passato alle telecronache per Supertennis TV. Direttore di Sportface e di Spaziotennis.com, amo i Giochi Olimpici e ricordo ogni momento del lavoro svolto a Londra 2012. Seguo lo sport 25 ore su 24, ma è sempre meglio che lavorare.