Australian Open, rivoluzione in arrivo: super tie-break sul 6-6 del quinto set

di - 5 dicembre 2018
Australian Open - Foto Ray Giubilo

E’ tempo di rivoluzioni e cambiamenti nel mondo del tennis. Dopo Wimbledon, anche gli Australian Open cambiano format, ma in maniera diversa: secondo quanto riportato dal Times, sul punteggio di 6-6 nel quinto e decisivo set, ci sarà un super tie-break. Super tie-break che a differenza di quello normale termina al 10, e non al 7.

Ancora nulla di ufficiale. Gli organizzatori infatti stanno consultando i giocatori per capire che se poter mettere in atto il nuovo regolamento già dal 2019. In caso contrario l’innovativo format verrebbe testato solamente nelle qualificazioni e nei match junior. E se attuato, potremo assistere per la prima volta a quattro Slam con regolamenti diversi per quello che concerne il quinto parziale. A Wimbledon c’è il tie-break sul 12-12, a New York sullo score di 6-6, mentre l’unico major a proseguire ad oltranza resterebbe il Roland Garros.

© riproduzione riservata