Australian Open, Medvedev mal di pancia Slam: “Faticoso giocare al quinto set”

Daniil Medvedev - Foto Roberto Dell'Olivo

A me non piace giocare match di cinque set. È faticoso. Poi certo vorrei vincerli. E non ne ho ancora vinto uno. Ci proverò la prossima volta“. Sesta sconfitta su sei match disputati al meglio dei cinque set: Daniil Medvedev ci casca ancora, questa volta per mano di Stan Wawrinka. Agli Australian Open 2020 il tennista russo, numero 4 del mondo, perde nuovamente la sfida al quinto e nella conferenza post match esterna tutto il suo dissenso contro il format degli Slam: “Non mi piace il quinto set ma l’esperienza è la chiave – ha spiegato Medvedev – Più match al meglio dei cinque set giochi più esperienza accumuli, anche se li perdi“. Poi sulla partita con Wawrinka: “È stato davvero bravo. Ha servito in maniera incredibile. Nel quinto set è stato migliore di me. Dopo una sconfitta così non sono troppo deluso. Ho fatto del mio meglio”.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.