Australian Open 2023, Tiley: “Ci sarà il ritorno di Djokovic, sarà un’edizione storica”

Novak Djokovic Novak Djokovic - Foto Ray Giubilo

Novak Djokovic ha già iniziato a prepararsi per Australian Open 2023. Dal 16 gennaio il serbo andrà all’assalto di un nuovo successo dopo quanto accaduto nell’edizione 2022 per questione legate al Covid. In un’intervista concessa a The Age, Tiley l’organizzatore del torneo, Craig Tiley ha dichiarato : “Il mondo ha attraversato una fase molto difficile a causa della pandemia Covid-19 e sono orgoglioso di come ne siamo usciti. Abbiamo potuto organizzare altri eventi e cercato di coinvolgere il pubblico. Spero che i tifosi sappiano riconoscere il sacrificio fatto e, nello stesso tempo, accogliere tutti i giocatori che verranno a competere in Australia”. Poi ha concluso: “Ci sono tanti elementi che portano a prevedere che sarà un torneo speciale perché Novak vorrà dimostrare di essere ancora il migliore e nello stesso tempo ci sarà la nuova generazione guidata dall’attuale n.1 del mondo, Carlos Alcaraz, che farà di tutto per vincere“.