Australian Open 2022, Tennis Australia: “Nessuna scappatoia per i giocatori sui vaccini”

Nessuna esenzione. I vertici di Tennis Australia non faranno eccezioni sul tema vaccinazione obbligatoria per i giocatori impegnati all’Australian Open. Il vicepremier del Victoria, James Merlino ha affermato che le esenzioni concesse per determinate condizioni mediche “non sono una scappatoia da sfruttare dai privilegiati giocatori di tennis privilegiati”.Qualsiasi domanda di esenzione medica deve seguire le rigorose linee guida governative basate sui consigli clinici dell’ATAGI (Australian Technical Advisory Group on Immunisation). Questo è lo stesso iter che si applica a qualsiasi persona che voglia entrare in Australia“, ha detto un portavoce di Tennis Australia.

Occhi puntati su Novak Djokovic, che risulta nella lista dei partecipanti al primo Slam del 2022 in programma tra il 17 e il 30 gennaio. Il numero 1 al mondo non ha mai rivelato per motivi di privacy se si sia o meno vaccinato contro il Covid-19. Senza vaccino non potrebbe sbarcare a Melbourne.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio