Australian Open 2020: Zverev supera Cecchinato, prima vittoria dell’anno per il tedesco

Alexander Zverev - Foto Roberto Dell'Olivo

Marco Cecchinato viene estromesso dall’Australian Open 2020 per mano di Alexander Zverev. Il tennista azzurro lotta ma in 2 ore e 23 minuti si arrende con il punteggio di 6-4 7-6(4) 6-3 al teutonico che vince il primo match del 2020.

RECAP – Buon inizio di match di Cecchinato, ordinato in campo riesce addirittura ad operare il break nel sesto gioco salvo essere agganciato subito dopo prima del cambio campo (4-3). Da qui si apre una striscia negativa di quattro game che permette a Zverev con un ulteriore break di vincere per 4-6 il parziale. Simile quanto accade nel secondo set con game prolungato e break dell’azzurro seguito dalla replica del rivale (5-5). Questa volta però viene evitato il tracollo e si va al tie-break dove però basta un mini-break a lanciare Zverev sullo 0-2 (6-7).  Il terzo set parte con break di Cecchinato e contro-break di Zverev, poi specularmente entrambi sprecano chance di break nel terzo e nel quarto gioco. Si procede fino al 3-4 del tedesco quando arriva il break che decide il match (3-6).