Australian Open 2020: Halep e Muguruza mettono il turbo e raggiungono la semifinale

Simona Halep - Foto Ray Giubilo

IL TABELLONE FEMMINILE DEGLI AUSTRALIAN OPEN

I quarti di finale degli Australian Open 2020 hanno offerto Simona Halep-Anett Kontaveit e Garbiñe Muguruza-Anastasija Pavlyuchenkova. La prima sfida citata è terminata con un netto 6-1, 6-1 in favore della romena, mentre la seconda con in successo dell’iberica per 7-5, 6-3: le atlete in questione vedranno incontrare i loro percorsi in semifinale, per una lotta agonistica straordinaria. Halep ha annichilito con grande determinazione l’insidiosa Kontaveit, esprimendo al massimo le potenzialità del suo gioco propositivo super e sfruttando i limiti in fase difensiva dell’avversaria. Muguruza, invece, ha dominato sul piano del gioco ai danni di Pavlyuchenkova, di certo non l’avversaria più semplice da affrontare (ne sa qualcosa Angelique Kerber), coronando meravigliosamente il tragitto sin qui splendido in Australia.

La romena e la spagnola hanno dimostrato di meritare un posto in finale, mediante alcune precise caratteristiche specifiche che le contraddistinguono nel circuito femminile. Halep ha messo in mostra nuovamente la sua brillantezza fisica, palesandosi come credibile candidata per alzare il trofeo Slam aussie, mentre Muguruza ha sovrastato l’avversaria con la sua prepotenza realizzativa da fondo campo, devastante in queste settimane auree per lei. Un solo posto per l’atto finale della competizione, due sfaccettature diverse del tennis moderno: che vinca la migliore.