Australian Open 2019, Carreno Busta: “Triste lasciare il torneo così”

Pablo Carreno Busta - Foto Ray Giubilo

“Sono triste per queste cinque ore di lotta, mi dispiace ci sia stato un errore da parte del giudice di sedia. Per me è dura lasciare il torneo così, penso di aver giocato molto bene. Abbiamo giocato una partita incredibile, ma è triste andarsene così”. Sono queste le prime parole di Pablo Carreno Busta in conferenza stampa al termine dell’incredibile partita persa con Kei Nishikori negli ottavi di finale degli Australian Open 2019. Lo spagnolo è stato rimontato dal giapponese con il punteggio finale di  6-7(10) 4-6 7-6(4) 6-4 7-6(8) e proprio nel super tie-break finale c’è stato un episodio controverso sull’8-5 in favore dell’iberico. “Quando ho perso l’ultimo punto ho cercato di andarmene il più velocemente possibile”, ha concluso Carreno che ha gridato parole poco felici al giudice di sedia.

RIVIVI L’EPISODIO INCRIMINATO

GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA