Atp e Wta Sydney 2019, Halep eliminata da Barty. Tsitsipas si regala Seppi

Simona Halep - Foto Ray Giubilo

Tanto tennis nella notte italiana di mercoledì 9 gennaio. Prosegue il Combined di Sydney, dove questa settimana è appunto in programma un Atp 250 e un Wta Premier. La sorpresa è arrivata da Simona Halep, sconfitta all’esordio dalla talentuosa giocatrice di casa Ashleigh Barty. Un ko pesante per la rumena, che tra meno di una settimana dovrà affrontare gli Australian Open da prima testa di serie. 6-4 6-4 in circa un’ora e mezza per l’australiana, lesta a sfruttare le chance offerte dall’avversaria e altrettanto brava a chiudere nel momento clou.

IL TABELLONE FEMMINILE

AVANTI MERTENS E SASNOVICH – La testa di serie numero 10 Mertens ha avuto la meglio con un netto 6-3 6-1 su Kontaveit per quanto concerne il secondo turno. Passa ai quarti di finale anche Sasnovich, vittoriosa per 6-3 al terzo sulla qualificata Hon. Infine segnali di risveglio per Bacsinszky, semifinalista a Roland Garros 2017: la svizzera ha battuto al parziale decisivo la Stosur.

IL TABELLONE MASCHILE

TSITSIPAS SI REGALA SEPPI – Uno Stefanos Tsitsipas in controllo, si è sbarazzato dell’argentino Guido Andreozzi nella notte. Un 6-3 6-4 mai in discussione per il greco, favorito del seeding, che ora è opposto a Andreas Seppi. Continua a stupire in positivo il giovane de Minaur, restando sui NextGen: l’australiano ha estromesso Opelka. Bene Schwartzman che non ha faticato ad imporsi su Garcia Lopez, così come Nishioka ai danni di uno spento Rublev.