Atp Winston Salem 2019, Paire e Hurkacz approdano in finale

Benoit Paire - Foto Roberto Dell'Olivo

Benoit Paire e Hubert Hurkacz sono i due finalisti del torneo Atp Winston Salem 2019. I due approdano all’atto conclusivo dopo un vero tour de force nella giornata di venerdì, nella quale si sono disputati sia i quarti che le semifinali a causa del calo di corrente del giorno prima. La finale è in programma alle ore 23 italiane di sabato 24 agosto.

PAIRE – Il numero trenta al mondo supera lo statunitense Johnson (ai quarti vincitore contro Millman) in semifinale in tre set e in rimonta. Qualche difficoltà per il francese nel primo set, dove subisce due break e deve cedere 1-6. Poi, però, non c’è letteralmente partita: l’americano esce dal campo, Paire porta a casa dodici game di fila chiudendo i due set entrambi sul punteggio di 6-0. Ai quarti di finale il transalpino aveva avuto la meglio di Carreno-Busta in tre set.

HURKACZ – Il polacco batte a sorpresa Denis Shapovalov (che aveva fatto fuori Rublev ai quarti) col punteggio di 6-3 6-4. Prestazione davvero solida del numero quarantaquattro del ranking, capace di trovare un break in ciascuno dei due set, risultando poi impenetrabile per il canadese al servizio. Solidità mentale che può renderlo addirittura il favorito per la finale. Nei quarti era arrivato un successo in rimonta e sofferto contro Tiafoe.