Atp Umago 2019: Travaglia domina il primo set, poi Fognini si ritira

Stefano Travaglia Stefano Travaglia - Foto Roberto Dell'Olivo

Stefano Travaglia elimina Fabio Fognini al secondo turno del torneo Atp 250 di Umago, in Croazia. Dopo aver dominato il primo set 6-1, il tennista ascolano ha beneficiato del ritiro del taggiasco nel corso del quarto game del secondo parziale. Ora ai quarti di finale lo attende il qualificato Balasz.

HIGHLIGHTS TRAVAGLIA-FOGNINI

LA CRONACA – Avvio complesso di partita per Fognini. Il ligure non mantiene in campo le proprie accelerazioni e consente a Travaglia di ottenere il break immediato al primo gioco. Da fondo campo il numero nove del mondo appare piuttosto impaziente, non volendo prolungare gli scambi in maniera eccessiva, e concedendo di conseguenza gratuiti al suo avversario. A ciò si aggiunga la grande tenuta dell’ascolano in risposta: il primo set termina dopo soli ventinove minuti sul punteggio di 6-1.

Al termine del primo parziale Fognini si consulta con il fisioterapista, pur non richiedendo medical time-out. La sua resistenza nel set dura appena quattro giochi: rilevato che il malessere avvertito al polpaccio non gli consentisse la fluidità nei movimenti, il ligure ha preferito issare bandiera bianca.