Atp Sydney 2022, Karatsev elimina Sonego ai quarti di finale: azzurro out in tre set

Lorenzo Sonego - Foto Ray Giubilo

Lorenzo Sonego ha ceduto il passo ad Aslan Karatsev, al termine del confronto valevole per i quarti di finale dell’Atp 250 di Sydney 2022; 6-2, 3-6, 6-2 finale. Il tennista russo ha usufruito meravigliosamente della potenza dei propri colpi, scardinando le tattiche programmate dall’avversario e tentando, spesso con successo, di dominare costantemente il gioco. Primo set senza storia, con doppio break a favore di Karatsev a decidere le sorti del parziale; collezione di vincenti e dinamismo straordinario dell’atleta di Vladikavkaz, a segno con molteplici soluzioni. Sonego invece instabile con la prima e mai realmente pericoloso da fondocampo, in perenne difficoltà nel contenere le accelerazioni dell’avversario.

TABELLONE ATP SYDNEY

MONTEPREMI ATP SYDNEY

Sebbene Karatsev fosse in grande forma, reazione di carattere e orgoglio del torinese nel corso del secondo set, vinto grazie a un break di differenza fondamentale. Proprio quando tutto sembrava poter girare per il verso giusto, strappo russo nel sesto game del set decisivo; troppe palle break concesse da Sonego, in ultima istanza arrendevole sul 4-2. Situazione irrimediabile immediatamente dopo, considerando anche un affaticamento fisico di Sonego; doppio break, rapido 6-2 e Karatsev in semifinale. Il russo affronterà uno tra Daniel Evans e Maxime Cressy in semifinale, mentre l’azzurro si preparerà al meglio verso gli Australian Open. Sonego dovrà vedersela con Sam Querrey all’esordio Slam stagionale.