Atp Rotterdam 2018, Andreas Seppi show: Alexander Zverev battuto in due set

di - 14 febbraio 2018
Andreas Seppi
Andreas Seppi - Foto Ray Giubilo

Andreas Seppi deluxe. Il giocatore azzurro sconfigge in due set Alexander Zverev e vola ai quarti di finale del torneo Atp 500 di Rotterdam (Olanda, cemento indoor). Una partita giocata alla perfezione da parte del tennista di Caldaro che batte per la prima volta in carriera il tedesco e lo fa con il punteggio di 6-4 6-3 dopo un’ora e diciotto minuti di partita. Ai quarti di finale Seppi se la vedrà con il vincente del match che vedrà opposti il francese Herbert ed il russo Medvedev. Si tratta della quinta vittoria del giocatore azzurro contro un top five.

Sin dall’inizio di partita si percepisce come questa possa essere una partita trappola per la testa di serie numero tre del seeding olandese. Nonostante il break di vantaggio conquistato da Zverev nel primo game, Andreas risponde bene e si fa più volte minaccioso sul servizio del suo avversario. Tanto che dal 3-1 per il tedesco arrivano quattro games di fila che ribaltano completamente la situazione portando l’allievo di coach Sartori a servire per la prima frazione di gioco. Zverev non ci sta e recupera immediatamente il break. Seppi però con calma serafica non si scompone e con un altro paio di risposte eccellenti brekka per la terza volta nel set il suo avversario e blinda il parziale con il punteggio di 6-4.

Il secondo set vive sul filo dell’equilibrio con i turni di servizio che tornano a pesare di più dopo un primo set molto altalenante. Il momento decisivo dell’incontro lo si vive nel sesto gioco quando Zverev si fa clamorosamente rimontare da 40-0 e Seppi spinge forte con il diritto riuscendo a conquistare un break che spezza in due il suo avversario. I punti di fila diventano nove per il giocatore altoatesino che sul 5-3 0-30 non trema e riesce a risolvere una questione che si stava complicando. Seppi da lucky loser vola ai quarti: Rotterdam gli porta proprio fortuna.

© riproduzione riservata