Atp Pechino 2019: Fognini eliminato ai quarti, vince Khachanov in rimonta

Fabio Fognini, Laver Cup - Foto Roberto Dell'Olivo

Karen Khachanov supera Fabio Fognini nel match valevole per i quarti di finale del torneo Atp 500 di Pechino 2019. Il russo ha la meglio in tre set con il punteggio di 3-6 6-3 6-1, e in semifinale incontrerà il vincitore del match tra Dominic Thiem e Andy Murray.

IL TABELLONE DEL TORNEO

LA CRONACA – Inizia molto bene il ligure, che conquista il break e va avanti rapidamente 3-0. Khachanov reagisce, ma il primo set di Fognini è di alto livello, ed è lui a portare a casa il parziale in poco più di mezz’ora con il punteggio di 6-3. L’azzurro comincia bene anche il secondo set, guadagnandosi una palla break nel terzo gioco (non sfruttata). Il break effettuato sul 3-2 da Khachanov, però, taglia le gambe a Fognini, che non comincia a non rendere più come in avvio. Il russo gioca a un livello più alto rispetto all’inizio, e porta a casa il parziale con lo score di 6-3. Nel terzo set Fognini crolla, commettendo numerosi errori e spianando la strada a Khachanov per l’accesso in semifinale. Finisce 3-6 6-3 6-1 in un’ora e tre quarti di gioco.